Categorie del blog
Cerca nel blog

Giornata mondiale della sicurezza dei pazienti: una priorità per la salute mondiale

Il 17 settembre 2019, in occasione della prima Giornata Mondiale per la Sicurezza dei Pazienti, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) lancia una campagna globale per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla sicurezza dei pazienti e richiedere l’impegno collettivo per rendere l'assistenza sanitaria più sicura.

Ogni anno milioni di pazienti soffrono di lesioni cutanee o muoiono a causa di cure sanitarie non sicure e di scarsa qualità. Le pratiche mediche quotidiane ed i rischi associati all'assistenza sanitaria costituiscono importanti sfide per la sicurezza dei pazienti e contribuiscono in modo significativo all'onere del danno derivante da cure non sicure:

• Gli errori terapeutici sono la principale causa di lesioni e danni evitabili nei sistemi sanitari: a livello globale, il costo associato agli errori terapeutici è stato stimato a 42 miliardi di dollari all'anno (1);

• Le Infezioni correlate all'assistenza sanitaria (ICA) si verificano rispettivamente in 7 pazienti su 100 nei paesi ad alto reddito ed in 10 pazienti su 100 nei pazienti dei paesi a basso e medio reddito (2);

• Le procedure chirurgiche non sicure causano complicazioni nel 25% dei pazienti; quasi 7 milioni di pazienti chirurgici ogni anno soffrono di complicanze significative, 1 milione dei quali muore durante o immediatamente dopo l'intervento chirurgico (3) ;

 

I pazienti con dispositivi invasivi o di monitoraggio (cateteri centrali, cateteri urinari, respiratori) o sottoposti a procedure chirurgiche sono a rischio di sviluppare un’infezione correlata all’assistenza (ICA).    Le ICA sono causa di un numero significativo di malattie e decessi del paziente (morbilità e mortalità), prolungano la durata della degenza in ospedale e richiedendo ulteriori interventi diagnostici e terapeutici, che generano costi aggiuntivi a quelli già sostenuti per la malattia di base del paziente.

Tuttavia, la percezione del fenomeno non è ancora sufficientemente radicata tra gli operatori sanitari, con il risultato di un basso livello di richiesta di intervento e della mancanza di risposte adeguate.

La Giornata Mondiale per la Sicurezza dei Pazienti mira ad essere un utile promemoria per mantenere un'alta cultura della sicurezza dei pazienti nei nostri ospedali.

Il miglioramento della sicurezza dei pazienti negli ospedali di oggi in tutto il mondo richiede un approccio sistematico per combattere la resistenza antimicrobica (AMR) e per prevenire le infezioni associate all'assistenza sanitaria (ICA).

Per rispondere all’importante monito dell'OMS nella Giornata Mondiale del Paziente, Welcare propone un’ampia gamma di Dispositivi Medici di classe I e II, regolati dalle direttive europee, per la prevenzione, il controllo e il trattamento sistematico delle infezioni acquisite in ambito ospedaliero.

La terapia meccanica consente anche la pulizia totale del corpo e l'idratazione dei pazienti costretti a letto. I dispositivi sono pre-imbibiti con soluzioni specifiche a base di soli componenti di grado farmaceutico, inclusa una linea specifica con clorexidina 1%, che non richiede l'uso di acqua, risciacquo o asciugatura. I dispositivi possono essere utilizzati su tutti i distretti corporei, anche in caso di pelle infiammata, disidratata o fragile, nonché su aree sensibili come l'area perioculare e le mucose.

Dal 2001 Welcare Industries S.p.A. è stata la prima azienda italiana a fornire una procedura innovativa per l'igiene quotidiana del paziente, riducendo così il rischio di potenziali infezioni correlate ad un'igiene impropria del paziente, come l'uso tradizionale di acqua e sapone.

I Dispositivi Medici Welcare sono pensati tenendo a mente la sicurezza dei pazienti: ecco perché siamo orgogliosi di raggiungere gli obiettivi stabiliti dall'OMS negli standard sanitari globali e di celebrare insieme la Giornata Mondiale della Sicurezza dei Pazienti!

 

1. Aitken M, Gorokhovich L. Advancing the Responsible Use of Medicines: Applying Levers for Change. Parsippany (NJ): IMS Institute for Healthcare Informatics; 2012 (https://ssrn.com/abstract=2222541, accessed 26 July 2019).

2. Report on the burden of endemic health care-associated infection worldwide. Geneva: World Health Organization; 2011 (http://apps.who.int/iris/bitstream/handle/10665/80135/9789241501507_eng.pdf?sequence=1, accessed 26 July 2019).

13. WHO guidelines for safe surgery 2009: safe surgery saves lives. Geneva: World Health Organization; 2009 (http://apps.who.int/iris/bitstream/handle/10665/44185/9789241598552_eng.pdf?sequence=1, accessed 26 July 2019).

 

Impostazioni

Click per altri prodotti.
Nessun prosotto trovato.

Menu

Condividi