Cerca nel blog

Welcare annuncia con soddisfazione l’accordo per la cessione del 70% delle quote societarie del Gruppo a Labomar

Welcare annuncia con soddisfazione l’accordo per la cessione del 70% delle quote societarie del Gruppo a Labomar.

 

F. Lazzarotto: “Una grande opportunità di valorizzare le qualità dell’Azienda e accelerare e potenziare la crescita già solida degli ultimi anni”

 

Orvieto (TR), 14 luglio 2021 – il Gruppo ha chiuso l’accordo di cessione del 70% delle quote di Welcare Industries S.p.a. e Welcare Research S.r.l. a Labomar S.p.a., Azienda trevigiana guidata dal dr. W.Bertin.

 

Il valore complessivo per l’acquisto, del 70% del capitale sociale del gruppo, è pari a 9,5 milioni di euro e riguarda l’intero perimetro delle due società. La restante quota del 30% del capitale del Gruppo Welcare rimarrà nelle mani dei due soci Fulvia Lazzarotto, manager dell’industria farmaceutica con lunghissima esperienza internazionale (in particolare in Sherwood Medical, BMS, Johnson&Johnson Medical SpA) e Marco Grespigna, anch’esso manager di grande esperienza nel comparto (Sanofi, Teva, Angelini, Zentiva).

L’integrazione del Gruppo Welcare con Labomar S.p.a., ha un valore strategico molto elevato, grazie alle forti sinergie che potranno essere implementate sia sul fronte del portfolio prodotti che dell’ampliamento dei clienti serviti e dell’internazionalizzazione.

Fulvia Lazzarotto rimarrà alla guida del gruppo come AD, Walter Bertin, Fondatore e Amministratore Delegato di Labomar, assumerà la qualifica di Presidente, Marco Grespigna resterà, in qualità di socio, come membro del CdA.

Il gruppo Welcare ha realizzato nel 2020 circa 6,7 milioni di euro di ricavi consolidati, di cui circa l’85% realizzati nei mercati internazionali, con 2,3 milioni di euro di Ebitda Consolidato Reported e una PFN positiva di circa 3,3 milioni.

Fondata nel 2000, da Fulvia Lazzarotto e Franco De Bernardini, Welcare è un’azienda che sviluppa, produce e commercializza dispositivi medici per la prevenzione e il trattamento di infezioni, e per la gestione di lesioni cutanee di varia eziologia. Ha sede a Orvieto (Terni), ed è presente in 22 paesi in tutto il mondo, tra Europa, Middle East, Sud America e Australia. Marco Grespigna, dal 2020, è Socio e Consigliere di Amministrazione delle Società del Gruppo.

 

Fulvia Lazzarotto,  fondatore e AD di Welcare ha dichiarato: ”Questa operazione rappresenta una svolta importante nel nostro percorso aziendale, perché ci proietta definitivamente verso una dimensione che ci consentirà di accelerare la crescita beneficiando delle importanti competenze e assets di cui dispone Labomar.

Un accordo che ci potrà consentire di diventare uno dei principali attori in ambito woundcare e skincare a livello nazionale ed internazionale.

Sono molto orgogliosa del team Welcare che, in questi 20 anni di intenso lavoro, ha consentito all’azienda di creare il valore che Labomar ci ha riconosciuto.

Sono certa che l’identità di visione e obiettivi che abbiamo condiviso, in questi ultimi mesi, con Walter Bertin potranno tradursi in eccezionali risultati aziendali ed efficaci soluzioni per i bisogni dei nostri pazienti”.

 

Walter Bertin, fondatore e AD di Labomar ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto di questa operazione che ritengo abbia un fortissimo valore strategico e industriale. Abbiamo avuto la fortuna di conoscere un’imprenditrice, Fulvia Lazzarotto, donna di grande energia e capacità imprenditoriali che nel realizzare il suo sogno ha costruito una struttura basata sulle intuizioni legate alle attività che ha svolto assieme al marito, negli ambiti nei quali  erano fortemente specializzati.

Contemporaneamente, la presenza di un Socio e Manager come Marco Grespigna ha contribuito ad assicurare la visione aziendale ed il governo delle linee di sviluppo.   

Forti di questi valori è stato facile trovare principi comuni, e condividere le prospettive future di grande progettualità ed interesse. Abbiamo quindi deciso di realizzare un percorso comune che porterà a dei risultati di sicuro interesse, sfruttando le capacità produttive delle singole società”.

 

Marco Grespigna: socio e membro del CdA ha dichiarato: “fare incontrare Fulvia Lazzarotto e Walter Bertin, di cui conoscevo da tempo le qualità imprenditoriali e personali, è stato, sin dal mio ingresso ad inizio 2020 come socio in Welcare, un obiettivo da perseguire. Credevo fortemente che due imprenditori visionari ma concreti come loro, avrebbero potuto dare origine a qualcosa di eccezionale.

Oggi, sono felice di constatare come quell’intuizione sia diventata realtà.

Ritengo che fra Labomar e Welcare ci sia una notevole affinità strategica e che, la sinergia fra le due aziende, possa accelerare fortemente il raggiungimento dell’obiettivo comune di essere fra i protagonisti del loro mercato di riferimento con grande beneficio per i pazienti”.

 

Profilo Welcare

Fondata da Fulvia Lazzarotto e Franco de Bernardini nel 2001 ad Orvieto, nel cuore verde dell'Umbria, Welcare Industries è un'azienda leader nella produzione e commercializzazione di Dispositivi Medici per la prevenzione delle infezioni e per la cura delle patologie cutanee e delle ferite croniche. La missione dell'azienda è "sviluppare soluzioni sicure, efficaci e innovative per la cura della pelle dei pazienti, promuovendo un modello di produzione ecosostenibile".

 

La sede centrale dell'azienda ad Orvieto ospita il sito produttivo: un centro di eccellenza a livello nazionale. Gli ingenti investimenti compiuti negli anni hanno garantito un alto livello di efficienza tecnologica, unito ad un alto rispetto per l'ambiente circostante. Dal 2006, i processi di produzione si svolgono all’interno di camere bianche ISO7, secondo rigide procedure e standard di qualità. L'utilizzo di innovativi macchinari di produzione custom-made, nonché i costanti investimenti nella formazione del personale e nella divisione interna di R&D, consentono a Welcare di fornire soluzioni su misura per la cura dei pazienti, sia in ambito ospedaliero che domiciliare.

 

Dai primi anni 2000, la gamma di prodotti di Welcare Industries è diventata sempre più diversificata: dalla cura della pelle dei pazienti non autosufficienti, ad aree più specializzate come l'oncologia e la radioterapia, in cui l'azienda ha sviluppato soluzioni innovative e brevettate. Per know-how, competenze e qualità produttiva, Welcare Industries è il partner ideale per le aziende a livello nazionale e internazionale.

 

I prodotti Welcare sono oggi commercializzati attraverso una rete di distribuzione esclusiva in più di 20 paesi, sia in Europa che in altri continenti, con particolare successo in Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e negli altri paesi del Golfo.

Dal 2020, con l'ingresso di Marco Grespigna come nuovo socio e Consigliere di Amministrazione del Gruppo, si è aperta una nuova importante fase strategica per la Società, che accanto alla continua espansione internazionale, è impegnata a coprire l'intero territorio italiano con nuovi portafogli prodotto, sia negli ospedali pubblici e privati ​​che nelle farmacie.

 

Profilo Labomar

Fondata da Walter Bertin nel 1998 a Istrana, in provincia di Treviso, Labomar è un CDMO (Contract Development and Manufacturing Organization), ossia società specializzata nello sviluppo e produzione di integratori alimentari, dispositivi medici, alimenti a fini medici speciali e cosmetici per conto terzi. Il suo team di ricerca lavora per creare, sviluppare e realizzare prodotti ad alto valore aggiunto nel campo della nutraceutica, con una particolare vocazione all’innovazione. Molti degli integratori prodotti da Labomar si avvalgono di tecnologie proprietarie in grado di aumentare la biodisponibilità degli attivi, modularne l’assorbimento gastrointestinale e migliorarne il gusto. Negli oltre 20 anni di vita, Labomar ha costruito un business model che la differenzia dai concorrenti del settore e che è in grado di generare valore per tutti i propri stakeholder, offrendo un servizio full service a 360 gradi, con elevati standard di qualità e produttività. Vanta un dipartimento di ricerca e sviluppo strutturato e all’avanguardia, una squadra commerciale in grado di rispondere tempestivamente alle richieste del mercato e un’elevata differenziazione di prodotto, anche grazie ai brevetti e formule proprietarie.

Labomar ha chiuso il 2020 con un fatturato consolidato preliminare pari a circa 61,1 milioni di euro (a cambi costanti pari a circa 61,5 milioni di euro), in incremento del 26,3% (27,2% a cambi costanti) rispetto al fatturato consolidato realizzato nel 2019.

 

 

Per informazioni:

 

Welcare General Office:

info@welcaremedical.com

 

Telephone number: + 39 0763 316353

Fax: + 39 0763 315210

 

Marketing & Press Office:

marketing@welcaremedical.com

 

 

Website: www.welcareindustries.com

 

Impostazioni

Menu

Condividi

QR code