Categorie del blog
Cerca nel blog

Dall’igiene del paziente non autosufficiente alla riduzione del rischio di infezioni correlate all’assistenza

Welcare Industries S.p.A. è l’Azienda italiana che per prima nel 2001 ha fornito una procedura innovativa per la toeletta quotidiana del paziente rispetto al tradizionale bagno con acqua e sapone, garantendo così maggior efficienza ed efficacia.

Infatti, la procedura tradizionale con acqua e sapone richiede uno sforzo fisico notevole da parte del personale, rendendo il mal di schiena la prima ragione di assenza dal lavoro a livello ospedaliero. Inoltre, il costo complessivo di questa procedura sommando i costi dell’acquisto di saponi, creme, biancheria ecc. arriva ad essere pari a 40.000 € ogni 100 letti. L’utilizzo di un metodo innovativo ha portato ad  un risparmio di fatica e di tempo (fino a 4 ore al giorno). [2]

Negli anni l’Azienda ha monitorato i numerosi cambiamenti avvenuti nella gestione dei pazienti critici e cronici e, in particolare, il costante aumento delle infezioni correlate all’assistenza (ICA):

  • la prevalenza delle infezioni nosocomiali nei paesi sviluppati ha raggiunto percentuali oscillanti dal 5.1% al 11.6%.
  • Nel caso dei reparti di terapia intensiva la proporzione di pazienti che sono andati incontro ad un’infezione nosocomiale è salita al 51% ed è stato dimostrato che l’8% dei pazienti ospitati in tali reparti per più di 2 giorni hanno sviluppato almeno un’infezione.
  • Tali infezioni hanno portato l’Europa a sostenere costi pari a € 5.48 bilioni, corrispondenti ad un costo di € 649-13.880 per paziente. [1]

 

La correlazione tra l’insorgenza di infezioni correlate all’assistenza  e l’utilizzo di acqua e sapone per l’igiene corporea è ormai dimostrata, come è anche comprovata la correlazione tra cute disidratata e lesioni cutanee.

L’igiene del paziente non autosufficiente con dispositivi idonei e sicuri  è quindi uno step cruciale che non va sottovalutato, soprattutto nei soggetti cosiddetti “a rischio” o nei pazienti critici.

Questi pazienti presentano spesso pelle infiammata, fragile, lesioni di diversa eziologia e sono particolarmente sensibili alle infezioni a causa delle loro patologie o per i dispositivi di monitoraggio a cui sono collegati.

La proposta Welcare si è quindi ulteriormente evoluta, arricchendo Easyderm® di ulteriori caratteristiche, oggi esclusive.  Ricordiamo che Easyderm®, Dispositivo Medico in classe IIa,  è stato introdotto per la prima volta nel mercato nel 2002 ed ha subito raccolto numerosi consensi sia in ambito nazionale che internazionale per la sua elevata capacità di idratare e proteggere le aree cutanee sensibili, quali occhi e mucose, pelle infiammata, lesioni e per la morbidezza del tessuto che non irrita la cute.

Il “nuovo” Easyderm® è il risultato di un lungo lavoro che ha visto coinvolti tutti i settori produttivi dell’azienda e che ha portato a:

identificare, sviluppare e brevettare un metodo di sterilizzazione dedicato capace di non danneggiare la soluzione a base di soli componenti di grado farmaceutico

ideare un’apertura in campo sterile, che consenta all’operatore di aprire la busta senza entrare in contatto con il contenuto. A tal fine, l’Azienda ha disegnato e realizzato un nuovo macchinario totalmente custom made.

Sviluppare un nuovo packaging con quattro unità, per garantire un’igiene totale del paziente senza compromettere la sterilità del prodotto.

L’introduzione del nuovo macchinario, operativo da pochi giorni, segna l’inizio di una nuova era per Easyderm®, che si configura così come l’unico prodotto sul mercato mondiale capace di garantire oltre ad una efficace igiene del paziente un valido strumento per ridurre il rischio di infezioni correlate all’assistenza, e, quindi, un significativo miglioramento nella qualità e nei costi della cura fornita .

[1] Word Health Organization- 2015

[2] Estrapolato da un articolo del giornale “Salute” del 03/07/2018

[3] Organizzazione Mondiale della sanità 2007-“Manuale per gli osservatori-strategia multimedalie dell’OMS mirata al miglioramento dell’igiene delle mani

 

 

Impostazioni

Click per altri prodotti.
Nessun prosotto trovato.

Menu

Condividi