Categorie del blog
Cerca nel blog

Speciale occhi: come proteggerli dai pericoli dell’estate

 Occhi stanchi ed arrossati?  Possono essere inconvenienti fastidiosi soprattutto in estate, quando si è più esposti al sole nelle giornate al mare, in piscina o in montagna.

Infatti, accanto ai numerosi benefici che apporta al nostro organismo, il sole, se non ‘affrontato’ nel giusto modo, può avere degli effetti negativi sul nostro corpo. È ormai dimostrata la correlazione fra l’esposizione ai raggi UV e le patologie dell’occhio a breve e a lungo termine; per questo motivo è importante conoscere i rischi a cui esponiamo i nostri occhi d’estate e sapere come difenderci.

Sebbene l’occhio sia un organo molto delicato esistono dei naturali sistemi di protezione che, in condizioni fisiologiche normali, lo proteggono da agenti esterni o dall’esposizione ad una luce solare troppo intensa. In caso di esposizione prolungata alla luce solare però, tali meccanismi non sono sufficienti a preservare l’occhio da eventuali danni o disturbi come:

  • Congiuntivite
  • Orzaiolo o blefarite
  • Secchezza oculare: determinata dalle alte temperature che in genere si verificano d’estate e che fanno sì che la componente acquosa del film lacrimale evapori con conseguente irritazione, arrossamento, senso di corpo estraneo, prurito e fotofobia.
  • Cheratite puntata: tra i rischi a breve termine, è un disturbo molto doloroso dovuto alla disidratazione della cornea che in genere si manifesta dopo l’esposizione ad una luce molto forte.

Quando si va al mare o comunque si espongono per lungo tempo gli occhi ai raggi solari, è importante ricorrere ad alcuni accorgimenti che possono costituire una difesa efficace dai raggi UV impedendo ai nostri occhi di danneggiarsi:

  • Indossare sempre gli occhiali da sole, fondamentali per proteggere gli occhi dai raggi UV
  • Per una maggiore protezione, è possibile associare l’uso degli occhiali da sole a quello di un cappello con visiera
  • Evitare di strofinare gli occhi con le mani o con il telo da mare
  • Ridurre l’uso delle lenti a contatto o limitarsi all’uso delle lenti giornaliere
  • Lavare e sciacquare gli occhi più volte al giorno: laddove la normale detersione con acqua e sapone non sia possibile, si consiglia l’uso di Eyegiene®.

 

Eyegiene® è una garza sterile, morbida e delicata per la detersione quotidiana della superficie oculare, delle palpebre e della zona perioculare. Grazie ai suoi componenti,  Eyegiene® svolge un’azione detergente e decongestionante, donando un’immediata e duratura sensazione di benessere e riducendo lacrimazione, rossore, secchezza ed ipersensibilizzazione causata da agenti atmosferici  quali sole e vento,  o dal contatto con sabbia, cloro e creme solari.

Può essere utilizzato sia dagli adulti che dai bambini.

Eyegiene® è raccomandato anche per il trattamento di congiuntivi, orzaiolo e blefariti ed è disponibile per l’acquisto online sul nostro sito. 

Impostazioni

Click per altri prodotti.
Nessun prosotto trovato.

Menu

Condividi