Categorie del blog
Cerca nel blog

Rientro post vacanze: consigli per proteggere la vista davanti al pc

Terminate le ferie, il ritorno alla vita di tutti i giorni può risultare difficile, soprattutto per i nostri occhi che lontani da pc, monitor e tablet, risultano notevolmente più riposati.

Gli occhi stanchi ed affaticati sono infatti la diretta conseguenza delle cattive abitudini al lavoro. Le tecnologie 2.0 non ci permettono di staccare troppo lo sguardo dallo schermo: eppure è bene farlo, anche a piccole dosi, per allontanare la cosiddetta sindrome da pc, ed avere degli occhi più riposati senza traccia di bruciore e rossori.

L’affaticamento visivo è dovuto ad un sovraccarico lavorativo dei muscoli del bulbo oculare e passare molte ore davanti al monitor del computer rappresenta spesso una causa frequente dei principali fastidi agli occhi, specialmente quando si rientra in ufficio dopo un lungo periodo di riposo.

I sintomi sono diversi e possono essere di tipo visivo, neurologico e muscolo-scheletrico; non si presentano necessariamente tutti insieme e variano molto da persona a persona. Di solito chi ne soffre lamenta bruciore agli occhi, affaticamento della vista, mal di testa e dolori al collo dovuti alla posizione della testa per fissare il monitor.

Fortunatamente un'adeguata protezione degli occhi dal pc e semplici esercizi possono aiutarci ad affrontare il rientro dalle vacanze senza stress.

Alzarsi dalla scrivania ogni 30 minuti e fare una piccola passeggiata (anche da un piano all’altro dell’ufficio) è molto importante per evitare mal di schiena e occhi stanchi. Tra le accortezze c’è sia quella di stare seduti a circa 50 cm dallo schermo, sia quella di distogliere lo sguardo dallo schermo di tanto in tanto, fissando per qualche istante un punto in lontananza per “allungare” la vista. Si possono far roteare gli occhi per mantenere allenati i muscoli orbitali. Quando la stanchezza si fa sentire con prepotenza, appoggiamo la testa sullo schienale della sedia e mettiamo i palmi delle mani sugli occhi chiusi per qualche minuto.

Ma spesso gli esercizi da soli non bastano.

Immancabile è, infatti, la detersione dell’occhio, specie se effettuata con un Dispositivo Medico delicato e dal potere lenitivo e decongestionante.

E’ il caso di Eyegiene®, una garza sterile imbibita con una soluzione a base di soli ingredienti naturali come acido ialuronico, camomilla ed elicriso, formulata dai laboratori Welcare e pensata per donare un’immediata e duratura sensazione di benessere riducendo lacrimazione, rossore, secchezza e fastidi oculari causati da fonti di stress artificiali.

Ideale per i portatori di occhiali ed indicato per la detersione dell’occhio e della zona perioculare anche di chi ha indossato per un’intera giornata le lenti a contatto e sente gli occhi asciutti e irritati. Eyegiene® è disponibile in pratici dispenser monodose da tenere in ufficio o da portare sempre con sé.

Impostazioni

Click per altri prodotti.
Nessun prosotto trovato.

Menu

Condividi